CONCORSI

 

 

▇ ▄ ▅ █ ▇ ▂ ▃ ▁ ▄ ▅ █ ▅ ▇  ▄ ▅ █ ▇ ▂ ▃ ▁ ▄ ▅ █ ▅ ▇ ▄ ▅ █ ▇ ▂ ▃ ▁ ▄ ▅ █ ▅ ▇ 

17/06/2016

Scadenza 30 Giugno ore 14.00

 

 

▇ ▄ ▅ █ ▇ ▂ ▃ ▁ ▄ ▅ █ ▅ ▇  ▄ ▅ █ ▇ ▂ ▃ ▁ ▄ ▅ █ ▅ ▇ ▄ ▅ █ ▇ ▂ ▃ ▁ ▄ ▅ █ ▅ ▇ 

30/05/2016

CONCORSO CARABINIERI

1096 Allievi, VFP1 e VFP4

Aperto il concorso Allievi Carabinieri 2016 per il reclutamento di 1096 giovani.

Il bando è rivolto ai volontari VFP1 e VFP4 e prevede una selezione per titoli ed esami.

Per partecipare al bando pubblico c’è tempo fino al 20.06.16

 

▇ ▄ ▅ █ ▇ ▂ ▃ ▁ ▄ ▅ █ ▅ ▇  ▄ ▅ █ ▇ ▂ ▃ ▁ ▄ ▅ █ ▅ ▇ ▄ ▅ █ ▇ ▂ ▃ ▁ ▄ ▅ █ ▅ ▇ 

 

30/05/2016 

Concorso per 8 dirigenti medici di medicina e chirurgia d’accettazione e d’urgenza (campania) AZIENDA SANITARIA LOCALE BENEVENTO 1
http://www.concorsi.it/…/158201-avviso-pubblico–per-titoli…#

 
 
Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per la copertura a tempo determinato e per un periodo di mesi otto di n. 8 posti di Dirigente Medico – disciplina Medicina e Chirurgia di accettazione e d’urgenza da destinare al Pronto Soccorso del PO di Sant’Agata dei Goti ed alle postazioni 118 rete emerge…
 
 

 

▇ ▄ ▅ █ ▇ ▂ ▃ ▁ ▄ ▅ █ ▅ ▇  ▄ ▅ █ ▇ ▂ ▃ ▁ ▄ ▅ █ ▅ ▇ ▄ ▅ █ ▇ ▂ ▃ ▁ ▄ ▅ █ ▅ ▇ 

30/05/2016

 

CONCORSO PER 500 FUNZIONARI

Beni culturali

Il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT)e il Formezhanno pubblicato sui rispettivi siti www.beniculturali.it  e http://ripam.formez.it i bandi di concorso per l’assunzione a tempo indeterminato presso il MiBACT di 500funzionari da inquadrare nei seguenti profili professionali:

  • Antropologo (5 posti);
  • Archeologo (90 posti);
  • Architetto (130 posti);
  • Archivista (95 posti);
  • Bibliotecario (25 posti);
  • Demoantropologo (5 posti);
  • Promozione e comunicazione (30 posti);
  • Restauratore (80 posti);
  • Storico dell’arte (40 posti).

La domanda di partecipazione per ciascuno dei nove concorsi va presentata entro il30.06.16 via internet tramite il sistema step-one del Progetto RIPAM, compilando il modulo elettronico disponibile sul sito http://ripam.formez.it a partire dalle 23:59 del 31.05.16.

Il testo integrale dei bandi è disponibile sul sito www.beniculturali.it/500perlacultura
 
 
 
 

▇ ▄ ▅ █ ▇ ▂ ▃ ▁ ▄ ▅ █ ▅ ▇  ▄ ▅ █ ▇ ▂ ▃ ▁ ▄ ▅ █ ▅ ▇ ▄ ▅ █ ▇ ▂ ▃ ▁ ▄ ▅ █ ▅ ▇ 

 
 
 

06/05/2016

Concorso  Pink lady crea il design per la Shopping Bag, rivolto a studenti  degli istituti d’arte, grafica, moda, design e delle scuole d’arte applicata, come il Polimoda, Koefia, IED e Accademia di Belle Arti di Ravenna, Bologna, Brera e Venezia.

Concorso Pink Lady

Siete studenti d’arte, grafica o design? Sono aperte le iscrizioni per The Pink Lady Design Contest, un concorso creativo che mette in palio un premio in denaro da 2.500 €.

Pink Lady, il noto brand di mele con il bollino a forma di cuore, invita a partecipare al contest di design ecrowdsourcing per ridisegnare il look della shopping bag che porta il suo marchio.

E’ possibile partecipare al concorso fino al 18 Maggio 2016.

CONCORSO DI DESIGN PINK LADY

Pink Lady è il nome commerciale registrato dei frutti della varietà di mela Cripps Pink. Il colore inimitabile, l’etichetta e il bollino a forma di cuore hanno reso questamela un simbolo d’amore e seduzione. 

Pink Lady lancia il primo concorso di design per creare il nuovo look della Shopping Bag del brand. Il contest è volto a giovani studenti d’arte e vuole essere un trampolino di lancio per nuovi designer. I creativi dovranno presentare un’idea grafica che rientri in uno dei4 temi del concorso, riconducibili alla caratteristiche principi delle mele Pink Lady:
Natura: l’importanza di coltivare in modo naturale;
Gusto: il particolare sapore che caratterizza le mele Pink Lady;
Glamour: il colore e l’estetica del frutto;
Tema libero: una libera interpretazione nel rispetto dei principi del brand.

Per ogni tema il concorrente dovrà presentare tre immagini JPG del progetto. E’ possibile sviluppare più temi ma con iscrizioni separate. Per maggiori dettagli vi invitiamo a leggere il testo integrale del bando.

DESTINATARI

Il concorso Pink Lady si rivolge a studenti degli istituti d’arte, grafica, moda, design e delle scuole d’arte applicata, come il Polimoda, Koefia, IED e Accademia di Belle Arti di Ravenna, Bologna, Brera e Venezia, per fornire loro un trampolino di lancio come designer di domani.

SELEZIONE

I progetti saranno votati dagli utenti del web sul portale dedicato al contest e verrà creata una lista di candidati, a cui verranno sommati cinque disegni aggiuntivi, non inclusi in quelli che hanno ricevuto il maggior numero di voti sul web, selezionati dall’associazione Pink Lady Europe.

PREMI

Il primo classificato del contest Pink Lady riceverà un premio in denaro di 2.500 €. Il progetto vincitore verrà stampato su un milione di shopper.

COME PARTECIPARE

Per partecipare al contest per creare il design della Shopping bag Pink Lady sarà necessario candidarsi attraverso l’apposito form online caricando il proprio progetto, presentato in lingua inglese, entro il 18 Maggio 2016.

Ogni altro dettaglio è specificato nel bando.

BANDO

Gli interessati al concorso Pink Lady sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 69 Kb) e a consultare il sito web dedicato al concorso.

 06/05/2016
 

▇ ▄ ▅ █ ▇ ▂ ▃ ▁ ▄ ▅ █ ▅ ▇  ▄ ▅ █ ▇ ▂ ▃ ▁ ▄ ▅ █ ▅ ▇ ▄ ▅ █ ▇ ▂ ▃ ▁ ▄ ▅ █ ▅ ▇ 

 

Concorso Esercito
Bando 3500 Volontari VFP1

Aperto il 3° bando 2016 per il reclutamento di volontari in ferma prefissata di un anno nell’Esercito Italiano.

Per il nuovo concorso VFP1 sono disponibili 3.500 posti.

La domanda di partecipazione deve essere inviata entro il 31.05.16 (1° blocco) o il 03.08.16 (2° blocco)

Fonte: Esercito Italiano

 
foto di Infogiovani Ariano Irpino.
 
 
 
 

▇ ▄ ▅ █ ▇ ▂ ▃ ▁ ▄ ▅ █ ▅ ▇  ▄ ▅ █ ▇ ▂ ▃ ▁ ▄ ▅ █ ▅ ▇ ▄ ▅ █ ▇ ▂ ▃ ▁ ▄ ▅ █ ▅ ▇ 

 06/05/2016
 

Concorso per borsa di studio
Rotaract Club Avellino

Il Rotaract Club Avellino e il Rotaract Distretto 2100 bandiscono un concorso per l’assegnazione di una borsa di di studio.

La borsa intende promuovere un lavoro originale sulla legalità avente quale titolo “Legalità e cultura dell’etica come base fondamentale per la formazione degli uomini di domani”.

Il bando è indirizzato a giovani studenti della Provincia di Avellino che frequentano le quinte classi degli Istituti superiori irpini o di altre Province.

La borsa sarà dotata di un importo di € 500,00, al netto di ogni ritenuta di legge e onere fiscale.

I candidati dovranno presentare via email all’indirizzo rotaractclubavellino@gmail.com il proprio lavoro, accompagnato dalla dichiarazione ISEE riferita all’anno 2014.

L’invio dovrà avvenire entro e non oltre le ore 12:00 del 12.05.16

Fonte: Rotaract Club Avellino

 
foto di Infogiovani Ariano Irpino.
 
 
 
 
 

▇ ▄ ▅ █ ▇ ▂ ▃ ▁ ▄ ▅ █ ▅ ▇  ▄ ▅ █ ▇ ▂ ▃ ▁ ▄ ▅ █ ▅ ▇ ▄ ▅ █ ▇ ▂ ▃ ▁ ▄ ▅ █ ▅ ▇ 

 
 
 
 
Abruzzo: concorso Istruttori socio educativi.
 

Nuove assunzioni a tempo determinato in ambito scolastico in Abruzzo.

Il Comune di Martinsicuro, in provincia di Teramo, ha indetto un concorso per la formazione di una graduatoria per l’assunzione di Istruttori Socio-Educativi – Cat. C per le necessità delle Scuole dell’Infanzia.

E’ possibile partecipare al concorso fino al 19 Maggio 2016.

 

REQUISITI

Per partecipare al bando istruttori socio educativi è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati dell’Unione Europea;
– godimento dei diritti politici;
– adeguata conoscenza della lingua italiana da accertarsi in sede di colloquio;
– aver compiuto l’età di 18 anni;
– per i concorrenti di sesso maschile, essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva e di quelli relativi al servizio militare;
– non aver riportato condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludano, secondo le leggi vigenti, dalla nomina agli impieghi presso gli enti locali e la Pubblica Amministrazione;
– non essere stati destituiti dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione a seguito di procedimento disciplinare o dispensati dalla stessa per persistente insufficiente rendimento o dichiarati decaduti ai sensi della normativa vigente o licenziati per le medesime cause;
– essere fisicamente idoneo all’impiego.

Inoltre, è necessario essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
– Diploma di abilitazione all’insegnamento nelle scuole del grado preparatorio (triennale) conseguito presso le Scuole magistrali;
– Diploma di maturità rilasciato da Istituti magistrali (compreso quello di liceo socio-psico- pedagogico);
– Diploma di maturità equivalente, conseguito nell’ambito di progetti di sperimentazione autorizzati ai sensi dell’articolo 278 del Decreto legislativo 297/1994;
– Titolo equipollente a uno dei predetti diplomi, dichiarato tale ai fini dell’insegnamento nelle scuole materne, con onere a carico del candidato di indicare il relativo decreto di equiparazione;
– Laurea in Scienze della formazione primaria ad indirizzo Scuola materna/infanzia (ex articolo 6 D.L. 137/2008).

 

Nei casi in cui il titolo di studio sia stato conseguito a decorrere dall’anno scolastico 2002/2003, è richiesto altresì il titolo abilitante valido per i concorsi a posti di scuola materna ai sensi dell’articolo 402, comma 1, lett. a) del D.Lgs. 297/1994 oppure abilitazione conseguita presso la scuola di specializzazione di durata biennale di cui all’articolo 2 del Decreto interministeriale prot. 11304/DM del 04 giugno 2001.

SELEZIONE

La procedura di selezione si espleterà mediante la valutazione dei titoli e dei requisiti dei candidati ed il superamento di una prova preselettiva ed una prova orale che verteranno sulle seguenti materie:
– Cenni sull’ordinamento degli enti locali;
– La scuola dell’infanzia:organizzazione e funzionamento;
– Compiti del personale insegnante;
– Gli strumenti: il POF(Piano dell’Offerta Formativa) e la programmazione didattica;
– Il bambino: lineamenti di psicologia dell’età evolutiva con particolare riferimento alle principali teorie dello sviluppo cognitivo, affettivo e sociale;
– La scuola dell’infanzia: identità, funzioni e compiti;
– Il progetto educativo della scuola dell’infanzia;
– L’accoglienza di bambini di altre culture e nazionalità;
– I rapporti tra genitori e personale: problemi affettivi, interpersonali e di organizzazione;
– L’educazione alimentare con e per i bambini;
– Lingua Inglese o Francese a scelta del candidato;
– Conoscenza dell’uso del personal computer e delle applicazioni informatiche più diffuse.

DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso, redatta su carta semplice secondo il modello predisposto dagli Uffici Comunali, deve essere presentata entro il 19 Maggio 2016 al Comune di Martinsicuro – Via Aldo Moro 32/A – 64014 – Martinsicuro (TE), secondo le seguenti modalità:
– direttamente al protocollo di questo Comune, negli orari di apertura al pubblico che ne rilascerà attestazione di ricevuta;
– trasmessa mediante raccomandata con avviso di ricevimento;
– a mezzo di posta elettronica certificata personale all’indirizzo PEC: protocollo.martinsicuro@pec.it

Alla domanda di partecipazione sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– ricevuta comprovante l’avvenuto versamento della tassa di concorso di € 10,00;
– eventuali attestati di corsi professionali o di aggiornamento professionale inerenti all’attività del posto messo a concorso ed ogni altro titolo che il candidato ritenga utile presentare nel proprio interesse;
– eventuale curriculum personale;
– copia di un documento di identità in corso di validità;
– eventuali titoli ai fini della riserva, della precedenza o della preferenza nella nomina, così come individuati dall’articolo 5 del DPR 487/1994 e dagli articoli 1014 e 678, comma 9, del Decreto legislativo 66/2010.

Per ulteriori dettaglio sulla domanda di partecipazione al concorso si rimanda al bando.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per istruttori socio educativi sono invitati a leggere con attenzione ilBANDO (Pdf 188 Kb) pubblicato sulla GU 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n. 31 del 19-4-2016.

 

 

▇ ▄ ▅ █ ▇ ▂ ▃ ▁ ▄ ▅ █ ▅ ▇  ▄ ▅ █ ▇ ▂ ▃ ▁ ▄ ▅ █ ▅ ▇ ▄ ▅ █ ▇ ▂ ▃ ▁ ▄ ▅ █ ▅ ▇ 

 
 
 
 
Scalacultura. Concorso di Interior Design
 
 

Arriva il Premio Scalascultura 2016, un nuovo concorso di interior design.

Scalascultura vuole promuovere la creatività nell’ambito dell’interior design e della progettazione, dando visibilità a giovani capaci di esprimere il proprio talento all’interno di un progetto inedito di una scala.

In palio un premio da 1.500 Euro. Per partecipare al contest c’è tempo fino al 23 Settembre 2016.

L’AZIENDA 

Scalascultura è un brand leader nella progettazione ed esecuzione di scale esclusive sul mercato nazionale ed internazionale del lusso. Si avvale di un know how maturato in oltre un decennio di esperienze del proprio team creativo e delle capacità tecnico-realizzative del proprio laboratorio.

IL PROGETTO

Il progetto da presentare deve riguardare una scala ed eventuali elementi connessi. Nello specifico, la proposta dovrà riguardare una scala collocata in un cavedio avente le misure e le caratteristiche indicate nel seguente SCHEMA (Pdf 383 Kb).  —> http://www.ticonsiglio.com/scalascultura-concorso-interior-design/

Nei propri progetti i candidati potranno esprimere liberamente la propria creatività rispettando i seguenticriteri:
originalità: le proposte dovranno essere inedite. Ogni partecipante presenterà il proprio progetto garantendo riguardo alla paternità dello stesso;
creatività: le idee progettuali dovranno contenere elementi creativi e distintivi, con piena libertà dei progettisti nella scelta dello stile da adottare;
fattibilità: i concorrenti non sono tenuti a presentare progetti definitivi o esecutivi né calcoli strutturali, ma gli elaborati dovranno comunque riguardare strutture ragionevolmente realizzabili.

DESTINATARI

Il contest si rivolge a laureati in architettura, disegno industriale, ingegneria civile ed edile, pieni di creatività e con un bagaglio tecnico da accrescere e sviluppare. Nuovi talenti con la voglia di emergere, ma capaci anche di lavorare in team, nella prospettiva di una possibile collaborazione futura e duratura.

PREMI

Una commissione di esperti valuterà il progetto migliore, al quale verrà assegnato un premio in denaro del valore di 1.500 Euro. Inoltre, il vincitore apparirà con un’intervista su una delle più prestigiose riviste italiane di architettura e design.

La consegna del premio avverrà durante la serata del 8 Ottobre 2016 presso Villa Marignana-Benetton, sede del Museo dedicato allo scultore Toni Benetton, a Mogliano Veneto (Treviso).

COME ISCRIVERSI

I candidati al concorso di Interior Design potranno presentare un solo progetto ciascuno, corredato dal seguente materiale:
– 3 tavole di grandezza A2, in formato PDF, che illustrino la scala proposta mediante disegni. I disegni potranno essere di diversa tipologia, a scelta del partecipante;
– una presentazione testuale del progetto, priva di contrassegni e segni identificativi dell’autore;
– un file con i propri dati personali e i contatti.

Per iscriversi al contest di Scalascultura i candidati dovranno inviare entro il 23 Settembre 2016 la propria proposta e la domanda di partecipazione, redatta in conformità al seguente MODELLO (Pdf 64 Kb), all’indirizzo mail: info@scalascultura.com specificando nell’oggetto della email la presente dicitura: ‘Concorso Scalascultura 2016’.

BANDO

Per ulteriori informazioni sul concorso di Interior Design di Scalascultura vi invitiamo a leggere con attenzione il BANDO completo (Pdf 177 Kb), disponibile sul sito web di Scalascultura.

Scale

 

▇ ▄ ▅ █ ▇ ▂ ▃ ▁ ▄ ▅ █ ▅ ▇  ▄ ▅ █ ▇ ▂ ▃ ▁ ▄ ▅ █ ▅ ▇ ▄ ▅ █ ▇ ▂ ▃ ▁ ▄ ▅ █ ▅ ▇ 

 

Concorso fotografico Oskar Barnack 2016

Siete appassionati di fotografia? Sono aperte le iscrizioni al concorso fotografico ‘Leica Oskar Barnack 2016’.

Al via la terza edizione del concorso fotografico che mette in palio fino a 25.000 € per il primo classificato e fotocamere del valore di 10.000 €.

Per partecipare al concorso c’è tempo fino al 15 Aprile 2016.

CONCORSO FOTOGRAFICO LEICA OSKAR BARNACK 2016

Leica, gruppo di aziende operanti nel settore dell’ottica e attive nella produzione di microscopi, fotocamere e strumenti geodetici, ha bandito la terza edizione delcontest fotografico Oskar Barnack 2016, dedicato al padre fondatore della fotografia su pellicola.

Il contest richiede di proporre un progetto fotografico di 10-12 immagini che illustrino la relazione tra l’uomo e l’ambiente ed è diviso in due categorie:
– Leica Oskar Barnack Award: dedicato a professionisti;
– Leica Oskar Barnack Newcomer Award: per i giovani appassionati.

I partecipanti dovranno inviare una serie di immagini scattate tra il 2015 e il 2016, oppure un progetto a lungo termine che contenga almeno una foto a partire dal 2015. I lavori dovranno essere originali ed inediti e non dovranno subire alterazioni o effetti.

DESTINATARI

Possono partecipare al concorso di fotografia i seguenti candidati per ciascuna categoria di concorso:
Leica Oskar Barnack Award: i soli fotografi professionisti;
Leica Oskar Barnack Newcomer Award: tutti gli aspiranti fotografi professionisti di età non superiore ai 25 anni.

SELEZIONE

Le fotografie saranno valutate per la loro capacità di proporre il tema secondo il gusto visuale contemporaneo, in modo creativo e innovativo.

PREMI

Il concorso fotografico Leica mette in palio i seguenti premi divisi per categoria:
– Leica Oskar Barnack Award: 25.000 € al vincitore e una fotocamera Leica M con obiettivo del valore di10.000€;
– Leica Oskar Barnack Newcomer Award: 10.000 €, una macchina fotografica Leica M e un obiettivo del valore di 10.000€.

Inoltre, saranno premiati altri 10 finalisti con un premio in denario di 2.500€ ciascuna.

COME PARTECIPARE

Per partecipare al bando di fotografia è possibile inoltrare i propri progetti e la propria candidatura compilando l’apposito form online entro il 15 Aprile 2016.

http://www.ticonsiglio.com/leica-concorso-fotografico-oskar-barnack/